Giappone leader indiscusso

Il tempio giapponese
Quando si pensa alla tecnologia e le si vuole trovare una collocazione ideale in un punto preciso del pianeta la prima associazione logica porta dritti al Giappone. Proprio il paese nipponico è ormai da decenni considerato la culla dell’avanguardia tecnologica per la sua grande capacità di riuscire ad anticipare i tempi e fornire sempre nuovi spunti per il mercato tecnologico mondiale. La cultura giapponese di grande dedizione al lavoro ben si integra con la costanza, la volontà e l’impegno necessario per portare a termine una fruttuosa opera di ricerca e sviluppo. Da Tokyo a Osaka, così come in tutte le città giapponesi, non si contano i centri di sviluppo tecnologico, così come i reparti di ricerca e sviluppo delle aziende, più o meno grandi. Risulta difficile anche indicare un settore che più di altri si possa ergere a portabandiera del ruolo da leader tecnologico del Giappone. Si potrebbe pensare all’industria meccanica, ne sono una dimostrazione i nomi di rilevanza mondiale che fanno parte dell’industria automobilistica e motociclistica nipponica. Ma anche sull’elettronica di consumo in Giappone non sono da meno, basta pensare a smartphone, tablet, console e videogames. Insomma il paese del Sol Levante si trova spesso a fare da apripista per la sperimentazione e la diffusione di nuove applicazioni tecnologiche a 360 gradi. Non c’è dunque da stupirsi se le proposte e le innovazioni più geniali arrivano quasi sempre dall’estremo oriente. Anche perché difficilmente il campo della ricerca tecnologica trova un terreno fertile e così ben predisposto come il tessuto pubblico, economico e culturale che caratterizza il Giappone e che hanno contribuito a renderlo una potenza mondiale.

Immagine: brett kropp – FotoliaSimilar Posts:

Tags: , , ,